Appuntamento il 15 dicembre con uno degli appuntamenti sportivi più importanti e spettacolari, per gli amanti della boxe. Torna infatti a Milano The Night of kick and punch 9. Tra i “guerrieri” della boxe thailandese in gara ci sarà anche il romanese Alex Avogadro, mentre a fare da madrina della serata ci sarà Elisabetta Canalis.

Le regole della tahi boxe

Le regole della thai boxe prevedono la possibilità di attaccare l’avversario con pugni, calci, gomitate, ginocchiate e proiezioni, ma nel momento in cui l’atleta è a terra bisogna interrompere l’attacco. Si tratta quindi di uno sport molto spettacolare, che richiede una grande preparazione fisica e mentale.
Avogadro, uno dei più importanti atleti italiani di questa disciplina, affronterà tra gli altri Ryan Castiglioni, Viorel Vintu e Pawel Szymansky, nella categoria dei lesi leggeri. Combatteranno sulla distanza delle 3 riprese da 3 minuti ciascuna.

Il torneo “New Era”

“I combattimenti del 15 dicembre sono la prima fase di un torneo denominato New Era – spiega l’organizzatore Angelo Valente che prevede altre due tappe: a Milano nel corso della manifestazione Ring Rules (promossa da Stefano Stradella) ed a Seregno nel corso del galà La notte dei campioni (organizzato da Luca Leva) – In caso di parità di punteggio, i giudici dovranno comunque assegnare la vittoria ad uno dei contendenti. Alla fine del torneo, il vincitore guadagnerà un bonus oltre alla borsa che percepirà per ogni incontro. Per determinare il vincitore del torneo abbiamo studiato un sistema a punti: al vincitore di ogni incontro verranno assegnati 3 punti, 4 se vince prima del limite, mentre 2 punti saranno assegnati al perdente. Abbiamo voluto questa formula per garantire continuità ai nostri atleti che hanno un programma di combattimenti garantiti fino a maggio dell’anno prossimo. Inizialmente, volevamo fare due semifinali ed una finale all’interno di ogni evento, poi abbiamo deciso di fare solo due combattimenti in ogni manifestazione. Il nostro obiettivo è sempre quello di accontentare i gusti del pubblico e di fare il meglio per i nostri atleti”. La manifestazione si terrà al centro sportivo Vismara (MM2).

Leggi anche:  Olimpiadi invernali 2026, Fontana: “Siamo sempre più forti” VIDEO

TORNA ALLA HOME