Non c’era partita, sulla carta, ma Treviglio accelera solo nel secondo tempo per avere la meglio sulla Mens Sana Siena. Finisce 92-62 al PalaFacchetti e la Remer prosegue la corsa playoff.

Treviglio accelera nella ripresa, addio a Siena

Un tempo intero hanno tenuto il campo contro i biancoblu di coach Adriano Vertemati. I (pochi) senior rimasti alla Mens Sana Siena, insieme agli under arrivati a Treviglio, hanno lottato a lungo e il punteggio all’intervallo ne era la conferma: 39-37 per la Remer Treviglio che grazie ai canestri pesanti di Lorenzo Caroti e i punti di capitan Andrea Pecchia, Chris Roberts e Davide Reati si è tenuta avanti di due. Lupusor e Sanguinetti (due che sino a venerdì erano in procinto di lasciare la Toscana) con 12 punti a testa hanno tenuto in partita la On Sharing. Naturale, poi, il calo nella ripresa che i padroni di casa – senza Mitja Nikolic influenzato – hanno sfruttato per allargare il gap.

Piovono triple sulla zona senese

A suon di triple Treviglio ha scardinato la difesa a zona proposta da coach Paolo Moretti e il divario nel punteggio è lievitato (60-51 al 30′). La Remer a quel punto in pieno controllo della partita ha concesso poco agli avversari continuando a spingere in attacco con due coast-to-coast di capitan Pecchia e i canestri da tre di Ursulo D’Almeida a scaldare il pubblico trevigliese. Treviglio chiude il match 92-62, forse un passivo troppo pesante per i senesi, con 18/36 al tiro da 3 e il completo dominio a rimbalzo (33-21). Due punti che proiettano i biancoblu al quarto posto in classifica, agganciando (e superando visto il 2-0 negli scontri diretti) la Bergamo Basket 2014.

Leggi anche:  New Volley Adda, continua la corsa verso i playoff

Il tabellino del match

Remer Treviglio-ON Sharing Mens Sana Siena 92-62 (20-20, 19-17, 21-14, 32-11)
Treviglio: Lorenzo Caroti 23 (0/1, 7/12), Davide Reati 17 (1/1, 5/7), Andrea Pecchia 14 (4/6, 0/4), Chris Roberts 13 (2/6, 3/8), Ursulo D’almeida 10 (2/2, 2/3), Jacopo Borra 6 (2/3, 0/0), Mattia Palumbo 5 (0/0, 1/2), Edoardo Tiberti 4 (2/5, 0/0), Soma Abati toure 0 (0/0, 0/0), Andrea Siciliano 0 (0/0, 0/0), Matteo Belotti 0 (0/0, 0/0). All. Adriano Vertemati.
Tiri liberi: 12/12 – Rimbalzi: 31 (11+20, Andrea Pecchia 8) – Assist: 21 (Andrea Pecchia 7)
Siena: Ion Lupusor 19 (4/7, 2/4), Giacomo Sanguinetti 16 (4/5, 2/3), Todor Radonjic 11 (3/5, 1/1), Alex Ranuzzi 7 (2/4, 1/1), Janko Cepic 5 (2/6, 0/2), Leonardo Ceccarelli 2 (1/3, 0/1), Andrea Del debbio 2 (1/4, 0/1), Ettore Monnecchi 0 (0/0, 0/0), Gianmarco Ricciardelli 0 (0/0, 0/0), Gabriele Collet 0 (0/0, 0/0). All. Paolo Moretti.
Tiri liberi: 10/14 – Rimbalzi: 19 (4+15, Janko Cepic 6) – Assist: 11 (Sanguinetti,  Cepic 3).

TORNA ALLA HOME