Una Remer Treviglio irresistibile sbanca 86-73 il PalaAgnelli e fa suo con merito il derby di ritorno in serie A2 di basket. I biancoblu di coach Adriano Vertemati accorciano in classifica sui “cugini” consolidando la zona playoff.

Una Remer Treviglio irresistibile nel derby

L’attesa era tanta, sia nel capoluogo che nella capitale della Bassa, per il derby di ritorno di basket. Nuovamente di fronte la Remer Treviglio e la Bergamo Basket 2014 che, sin qui al netto delle due recenti sconfitte, sta disputando un campionato da protagonista. L’aria del big-match che si è respirata sulle scalee del palasport di piazzale Tiraboschi è stato uno spot per il movimento cestistico della provincia. Duemila spettatori presenti, oltre 300 i supporters arrivati da Treviglio a spingere capitan Andrea Pecchia e compagni. Un tifo caldo e corretto, da entrambe le parti, e uno spettacolo in campo che non ha tradito le attese. La Remer è stata irresistibile, ha tenuto fede al piano partita, limitando i due principali riferimenti dei gialloblu, Terrence Roderick (20 punti, 15 rimbalzi) e Brandon Taylor (17 punti e 6 assist). Poi l’americano Chris Roberts (24 punti), prezioso in difesa e scatenato in attacco, insieme a Lorenzo Caroti (16 punti e 4 assist), capitan Pecchia (10 punti, 9 rimbalzi e 7 assist) e lo sloveno Mitja Nikolic (14 punti) hanno suonato la carica per Treviglio. Jacopo Borra (7 punti e 9 rimbalzi) seppur limitato da un problema al polpaccio, ha stretto i denti rientrando in campo anche nella ripresa.

Treviglio avanti per tre quarti

La chiave del successo di Treviglio nel derby? I biancoblu hanno da subito imposto il proprio ritmo all’incontro, soffrendo solo con la difesa a zona “3-2” chiamata da coach Sandro Dell’Agnello per limitare la transizione avversaria. Una vittoria che parte sì dalla difesa, con la Remer capace di tenere a 14 punti (nel primo e terzo periodo) i padroni di casa, ma che è figlia anche della buona serata al tiro e del controllo dei rimbalzi (44-38). La Remer ha fatto sue le prime tra frazioni di gioco costruendo quel “tesoretto” di 20 punti di vantaggio che la Bergamo Basket 2014 è solo riuscita a ridurre nell’ultima frazione. Con coach Vertemati, Mvp tattico del derby, che ha concesso la passerella e gli applausi ai suoi “titolari”, mandando sul parquet seppur per pochi secondi i giovanissimi Soma Abati Toure, Andrea Siciliano e Matteo Belotti.

Leggi anche:  Bcc Treviglio si fa sul serio con la Supercoppa LNP

Il tabellino del derby

BergamoBasket 2014-Remer Treviglio 73-86 (14-22, 20-23, 14-25, 25-16)
Bergamo: Terrence Roderick 20 (5/13, 1/4), Brandon Taylor 17 (4/9, 3/6), Lorenzo Benvenuti 9 (4/6, 0/0), Giovanni Fattori 8 (4/7, 0/2), Luigi Sergio 6 (1/1, 1/2), Andrea Casella 6 (3/6, 0/3), Dario Zucca 5 (2/6, 0/2), Ruben Zugno 2 (1/3, 0/0), Ferdi Bedini, Marcello Piccoli n.e., Andrea Augeri n.e., Federico Marelli n.e. All. Sandro Dell’Agnello
Tiri liberi: 10/13 – Rimbalzi: 33 (6+27, Roderick 15) – Assist: 12 (Taylor 6)
Treviglio: Chris Roberts 24 (2/7, 6/14), Lorenzo Caroti 16 (1/2, 4/5), Mitja Nikolic 14 (4/6, 2/5), Andrea Pecchia 10 (4/9, 0/6), Jacopo Borra 7 (2/6, 0/1), Ursulo D’almeida 6 (1/2, 1/2), Mattia Palumbo 5 (2/3, 0/1), Celis Taflaj 4 (2/3, 0/0), Edoardo Tiberti 0 (0/1), Soma Abati Toure, Matteo Belotti, Andrea Siciliano. All. Adriano Vertemati.
Tiri liberi: 11/15 – Rimbalzi: 44 (14+32, Pecchia, Borra 9) – Assist: 15 (Pecchia 7)

Risultati, classifica e prossimo turno

Serie A2 Old Wild West Girone Ovest – 19° giornata: Novipiù Casale Monferrato-2B Control Trapani 96-75, BPC Virtus Cassino-Zeus Energy Group Rieti 75-85, Givova Scafati-Bertram Tortona 88-82, Axpo Legnano-M Rinnovabili Agrigento 71-74, Leonis Roma-Virtus Roma 73-94, Bergamo-Remer Blu Basket Treviglio 73-86, Edilnol Pallacanestro Biella-Benfapp Capo d’Orlando 96-75, Benacquista Assicurazioni Latina-ON Sharing Mens Sana Siena 89-84.
Classifica: Virtus Roma* 30; Zeus Energy Group Rieti 26; Bergamo, Benacquista Assicurazioni Latina* 24; Remer Treviglio, Novipiù Casale Monferrato, Benfapp Capo d’Orlando, M Rinnovabili Agrigento 22; Edilnol Pallacanestro Biella 20; 2B Control Trapani, Givova Scafati 18; Leonis Roma 16; ON Sharing Mens Sana Siena° 15; Bertram Tortona 12; Axpo Legnano 8; BPC Virtus Cassino 4. *: una partita in più; °: 3 punti di penalizzazione
20° giornata: Virtus Roma-Benacquista Assicurazioni Latina 81-76 (già disputata il 16/01/2019); domenica 3/2/2019 Benfapp Capo d’Orlando-Axpo Legnano (ore 17); Remer Treviglio-Edilnol Pallacanestro Biella, Givova Scafati-Leonis Roma, ON Sharing Mens Sana Siena-BPC Virtus Cassino, Zeus Energy Group Rieti-Novipiù Casale Monferrato, Bertram Tortona-2B Control Trapani, M Rinnovabili Agrigento-Bergamo.

TORNA ALLA HOME