La Remer trionfa in una gara-5 della serie playoff al cardiopalmo contro Roseto. Al PalaFacchetti la “bella” finisce 81-74 e Treviglio passa ai quarti dove affronterà Verona.

Trionfo Remer davanti a 2.500 spettatori

La Remer Treviglio soffre ma riesce a qualificarsi ai quarti di finale playoff. Decisiva in una serie equilibratissima come è stata quella con la Cimorosi Roseto la gara-5 giocata a Treviglio. Biancoblu e abbruzzesi sono andati avanti a braccetto nel primo tempo chiuso in perfetto equilibrio (41-41). Solo verso la fine della terza frazione la Remer è riuscita in un allungo (63-57 al 30′) che capitan Jacopo Borra e compagni hanno difeso con le unghie e con i denti nei dieci minuti finali sino al 81-74 che ha fatto esplodere di gioia il pubblico trevigliese. Tra i migliori in campo Nikolic (23 punti e 7 rimbalzi), Roberts (20 punti anche se 5 palle perse), il pivot Borra (15 e 8 rimbalzi). In doppia cifra anche Caroti (12 e 6 assist), ottimo l’impatto di Palumbo e D’Almeida dalla panchina. Tra le fila di Roseto 25 di un inarrestabile Sherrod e 11 di Rodriguez, con Person uscito per infortunio che ha lasciato gli Sharks senza il faro di regia.

Il tabellino di gara-5

Remer Treviglio – Cimorosi Roseto 81-74 (17-17, 24-24, 22-16, 18-17)
Remer Treviglio: Mitja Nikolic 23 (4/6, 4/7), Chris Roberts 20 (4/7, 4/9), Jacopo Borra 15 (5/10, 0/1), Lorenzo Caroti 12 (1/1, 2/7), Mattia Palumbo 6 (1/2, 1/4), Ursulo D’almeida 3 (0/0, 0/0), Davide Reati 2 (0/2, 0/4), Edoardo Tiberti, Soma Abati Toure n.e., Luca Manenti n.e., Matteo Belotti n.e., Andrea Siciliano n.e. All. Adriano Vertemati.
Tiri liberi: 18/22 – Rimbalzi: 36 (12+24,  Palumbo 11) – Assist: 19 (Caroti 6)
Cimorosi Roseto: Brandon Sherrod 25 (11/19, 0/1), Yancarlos jeferson Rodriguez 11 (2/3, 2/3), Simone Pierich 9 (1/2, 2/5), Nikola Akele 8 (4/9, 0/3), Lazar Nikolic 7 (1/7, 1/5), Paul Eboua 7 (2/3, 0/1), Nicola Giordano 4 (1/1, 0/0), Jordan Bayehe 3 (1/2, 0/0), Giovanni Ianelli, Wesley Person, Abramo Canka n.e. All. Giordano D’Arcangeli.
Tiri liberi: 13 / 19 – Rimbalzi: 26 8 + 18 (Nikola Akele, Paul Eboua 7) – Assist: 15 (Lazar Nikolic 6)

Leggi anche:  Storica Treviglio approda in semifinale FOTO

TORNA ALLA HOME