La Tezenis Verona sorprende la Remer Treviglio e con una partenza a mille, soprattutto al tiro dal tre, fa sua 85-77 gara-1 dei quarti di finale playoff in serie A2. Martedì, al PalaFacchetti, il secondo atto della sfida con una speranza…

Verona sorprende la Remer e vince

Una partenza a mille all’ora e alte percentuali al tiro da tre. L’abbrivio di gara-1 è stata la chiave del primo atto dei quarti di finale playoff tra la Remer Treviglio e la Tezenis Verona. Gli scaligeri, hanno scavato subito un margine di punti, e nel proseguo dell’incontro hanno retto il tentativo di ritorno della formazione di coach Adriano Vertemati. Verona, in fiducia, ha chiuso con 5 uomini in doppia cifra di punti, confermando il potenziale della rosa a disposizione di coach Luca Dalmonte. Le statistiche del match, nonostante Treviglio abbia perso, vedono la Remer vincente nella lotta ai rimbalzi (38-34) e chiudere con una valutazione di squadra 94, superiore ai gialloblu (88), superati anche nel numero di assist (24-18).

Si è rivisto sul parquet capitan Pecchia

Una rondine non fa primavera, dice un adagio popolare, ma la presenza sul parquet durante il riscaldamento di capitan Andrea Pecchia ha stupito i tifosi biancoblu. L’esterno milanese, poi, si è seduto in panchina per tutti i 40 minuti. Sta recuperando dall’operazione al menisco del ginocchio e scalpita per unirsi ai compagni. In sala stampa al termine del match coach Vertemati è andato con i proverbiali “piedi di piombo”, lasciando però trasparire la possibilità che Pech possa “assaggiare” per qualche minuti (magari già da gara-2 domani, martedì) il campo e vivere l’atmosfera dei playoff dopo aver sostenuto e tifato da bordo campo per i compagni nella serie degli ottavi contro Roseto.

Leggi anche:  Colpo di mercato, alla Trevigliese bomber Pellegris

Playoff – risultati e calendario

Quarti di finale playoff A2: Benfapp Capo d’Orlando-Edilnol Pallacanestro Biella 90-72 (serie 1-0 Capo d’Orlando; stasera, lunedì, alle 21 gara-2 al PalaSikeliArchivi); De’ Longhi Treviso-Zeus Energy Group Rieti 73-51 (serie 1-0 Treviglio; martedì 14 maggio ore 20.30 gara-2 al PalaVerde); Remer Treviglio-Tezenis Verona 77-85 (serie 1-0 Verona; martedì 14 maggio ore 21 gara-2 al PalaFacchetti); XL Extralight Montegranaro-Bergamo Basket 2014 65-57 (serie 1-0 Montegranaro; martedì 14 maggio ore 21 gara-2 al PalaSavelli di Porto San Giorgio).

TORNA ALLA HOME