E’ scattato a Crema il prestigioso «Torneo Taverna», giunto alla 38ª edizione. Per circa un mese le società invitate dall’organizzazione si sfideranno dalla categoria Under 16 fino all B2 femminile.

Volley Martinengo

Il primo trofeo ad essere assegnato al PalaBertoni è stato l’U16 che ha visto protagonista il Martinengo Volley. La rinnovata formazione bassaiola guidata da coach Elena Bettoni, alla sua prima uscita ufficiale del nuovo biennio, ha affrontato in semifinale e battuto per 3-0 il quotato Volley Busnago. Nell’altra semifinale è stato il New Volley Adda ad avere la meglio con lo stesso punteggio sulle padrone di casa del Volley Crema 2.0. La finale per il primo posto ha visto le milanesi andare subito in vantaggio per 2-0, poi è affiorato il carattere delle bergamasche che, grazie alle difese di Nicole Busetti e agli attacchi di Sara Luzzana (alla fine premiate come miglior libero e miglior schiacciatrice del torneo), hanno riportato il match in parità. Il tiebreak ha certificato il ritorno delle cassanesi che si sono aggiudicate la gara per 3-2. Il Martinengo Volley è stato invitato a partecipare anche nella U18, quadrangolare che si svolgerà nella prima settimana di ottobre.

Leggi anche:  Bcc Treviglio vincente, Rieti crolla nel secondo tempo

TORNA ALLA HOME